>
Home>>News>>Consigli>>Come creare un bagno vintage

Come creare un bagno vintage

Come creare un bagno vintage

Quando si tratta di arredamento e design, sono molti quelli che tendono a preferire lo stile vintage, un trend molto apprezzato e sempre in voga. Questa inclinazione è forse una reazione al contesto abitativo attuale, caratterizzato dalla presenza di gadget iper-tecnologici, freddi spigoli e colori spenti. Se questo è ciò che impongono i tempi moderni, allora tanto vale tuffarsi nel passato, modellando l'ambiente casalingo con colori caldi, accessori semplici e mobili dal gusto classico e tradizionale. Bagno compreso.

Arredare un bagno in stile vintage: la vasca

Se lo spazio e le condizioni del tuo bagno te lo permettono, potresti iniziare l'opera di restyling procurandoti una vasca con piedini. Questo accessorio in puro stile country è immancabile se vuoi dare un tocco classico all'ambiente. Ricordi i vecchi film western, dove il cowboy si concedeva un buon bagno rigenerante dopo una galoppata nel deserto? Con questa tipologia di vasca potrai rivivere quelle atmosfere, soprattutto se il resto dell'arredo è ugualmente in stile vintage: pavimento in legno, un grande specchio con una cornice bianca e sinuosa, tende in stile vittoriano, una sedia essenziale ed il gioco è fatto! Ancora meglio se la vasca è con rifiniture semplici ma eleganti e dei rubinetti con forme rotondeggianti. La semplicità di questo elemento, unito alla sua classicità, renderà il tuo bagno accogliente ed esteticamente invidiabile.

La scelta di un lavabo classico

Un ulteriore elemento che aggiunge eleganza ad un bagno in puro stile vintage è il lavandino retrò senza piedistallo, un'ottima alternativa ai lavabi moderni, forse più pratici ma spesso impersonali. Se abbinato ad un rubinetto dalle rifiniture classiche in ottone, questa scelta ti consentirà sicuramente di fare un figurone davanti a tutti i tuoi ospiti. Al fine di ottenere un look simmetrico e old-style, potrai anche trovare lo spazio per piazzare due lavabi, uno accanto all'altro. Anche in questo caso, puoi trovare ispirazione sfogliando dei cataloghi con elementi in stile vittoriano che ti potranno ispirare nella ricerca del tuo lavandino preferito. Anche i porta-asciugamani ed i mobili vicino al lavabo dovranno essere coerenti con lo stile vintage adottato. Per quanto riguarda i primi, puntando sull'essenzialità andrai sul sicuro, mentre per quel che riguarda i secondi potrai optare per cassettiere in legno, sulle quali poggiare oggetti semplici che potranno dare un valore aggiunto al bagno: porta-saponette, vasi, piccoli specchi, porta-borotalco e, perché no, anche cornici o una radio d'annata. 

Per completare l'opera, un tocco finale consiste nel dotare il wc di una copertura in noce. Il colore caldo di questo legno conferirà un'atmosfera ancora più vintage al tuo bagno, specialmente se riuscirai ad intonare gli altri mobili ed accessori a questa tonalità di marrone. Infine, potrai aggiungere alle pareti dei radiatori, rigorosamente in stile classico e di colore cromo, oro o bronzo.